Articoli con tag ijf

38° Festival Giovanile Internazionale

0

38a Internacia Junulara Festivalo – Castelsardo (SS) – 16-22/04/2014 (Pasqua)

Vi siete messi la crema abbronzante?
Avete fatto quel vostro famoso salto carpiato all’indietro da 5 metri che tanto piace ai vostri amici?
Avete tolto la buccia al melone prima di mangiarlo?
E l’iscrizione all’IJF l’avete fatta?

L’unico Festival in Italia in grado di riunire un centinaio di giovani provenienti da tutto il mondo che, per un’intera settimana, partecipano ad eventi, fanno festa e comunicano tra di loro utilizzando una sola lingua comune a tutti: l’esperanto.

Da adesso fino al 04/01/2014 sarà in vigore il secondo periodo di iscrizione (chiamato “periodo 1″ in quanto segue il “periodo 0″); le nuove tariffe si trovano sia nella sezione Informazioni e prezzi sia calcolate automaticamente nel modulo di iscrizione.

Mentre la neve pian piano imbiancherà le strade, preparati un po’ di cioccolata calda e sogna con noi le spiagge dorate di Castelsardo!

Per saperne di più, ecco il link!

IJF 2013 a Ostuni (BR)

0

Alcune foto scattate durante il Festival Giovanile Internazionale di esperanto (IJF) 2013.

(altro…)

IJF Ostuni 2013: prima fantastica esperienza

0

L’esperienza è una di quelle da incorniciare, una di quelle cose che ci si porta dietro per tutta la vita. Non solo perché straordinaria, ma soprattutto perché è la prima. Non siamo riusciti a partecipare al Festival Giovanile Internazionale dall’inizio alla fine, ma dopo soli due giorni ce ne sono di ricordi da portarsi dietro. Prima delle cose da ricordare sarà il “festivalejo”, il luogo che ci ha ospitati, vale a dire la Villa della Speranza (mai nome è stato più azzeccato per accogliere un evento esperantista!). Ottima struttura immersa nella verde campagna di Ostuni, a metà tra l’azzurro del mare e il bianco della città. Seconda cosa, molto più importante: la gente! Gli incontri esperantisti sono sempre un’ottima occasione per conoscere gente proveniente da tutto il mondo, e per conoscere soprattutto altre culture, altri modi di vivere. Passeranno alla storia del nostro gruppo quest’evento “ospitato” nella nostra terra come passeranno alla storia tutti i membri dell’estraro IEJ, consiglio direttivo, a cui facciamo i più grandi auguri per un altro anno di lavoro, in particolare a Michele Guerriero, pugliese come noi, neo-presidente della Gioventù Esperantista Italiana. Così come passeranno alla storia tanti amici, Giorgio, Lukas, Daniel, Zuzana, Meva, Sylwia, Timo, Marco, Michael, il grande artista JoMo! Interessanti anche i tanti dibattiti sulla poesia, sulla giustizia linguistica e i vari corsi di Esperanto che si sono tenuti in quei giorni. Geniale e simpatica l’idea delle steloj, che possiamo definire la “moneta corrente in Esperantujo”. Indimenticabili anche le gite…una guidata dal nostro gruppo locale, a Barletta, un’altra ad Alberobello, e l’ultima, che potremmo definire un infinito ed estenuante “pellegrinaggio” a Ostuni 🙂 dove siamo arrivati dopo 90 minuti di passeggiata! (Vi garantisco che ne è valsa la pena). Un consiglio che ci sentiamo di dare, è di sfruttare al massimo occasioni come questa, accessibili a un costo bassissimo, divertentissime e formative da ogni punto di vista. Per i nostri nonni le occasioni di conoscere persone di altre culture era emigrare, o peggio, andare in guerra…a noi tutto ciò è servito su un piatto…un piatto verde stellato! Che altro dire? Unitevi a noi ed entrate in Esperantujo! 🙂

Walter Bruno, grupestro

IJF Ostuni 2013 a Barletta: prime impressioni

0

Ieri è stata una giornata particolare per Barletta: per la prima volta, infatti, ha ospitato un evento “verde”. I partecipanti del Festival Giovanile Internazionale che è in corso ad Ostuni, ieri sono stati in escursione a Barletta, dove il nostro gruppo ha mostrato loro le principali attrazioni turistiche della città, dal Castello al Colosso “Eraclio”, dalla Cattedrale a piazza Caduti in Guerra. Quello che io grupestro ho visto, è stata tanta fantastica gente con cui socializzare, di tutte le età e rendono Esperantujo un mondo che vale la pena di vivere, quel mondo che Zamenhof predicava un secolo e mezzo fa. La nostra sfida, la nostra Disfida, o meglio, “Defio” è allargare questo mondo a più gente possibile. Cominciamo da noi stessi e finiremo ai nostri nemici. Buone vacanze e buona Pasqua a tutti!

Walter Bruno, grupestro

37° INTERNACIA JUNULARA FESTIVALO

0

Festival Giovanile Internazionale – Ostuni 27/03/2013 – 02/04/2013

Qual è l’unico Festival italiano in grado di riunire un centinaio di giovani provenienti da tutto il mondo che, per un’intera settimana, partecipano ad eventi, fanno festa e comunicano tra di loro utilizzando una sola lingua comune a tutti?

La risposta è semplice: l’Internacia Junulara FestivaloIJF (Festival Internazionale Giovanile Esperantista)! E l’idioma comune di cui stiamo parlando no, non è l’inglese: è l’esperanto, conosciuta anche come la lingvo internacia, la lingua internazionale creata a fine ‘800 dall’intellettuale polacco Ludwik Zamenhof.

Unite i due ingredienti e otterrete uno degli incontri dedicato ai giovani esperantisti tra i più interessanti e vivaci che esistano in Europa, sia dal punto di vista culturale che intrattenitivo.

Organizzato ogni anno dal direttivo della Gioventù Esperantista Italiana, per l’anno 2013 l’Internacia Junulara Festivalo troverà ospitalità nel meraviglioso Sud Italia, a Ostuni (Puglia). Dal 27 marzo al 2 aprile non lasciatevi scappare l’occasione di trascorrere un’indimenticabile settimana a base di amicizie internazionali, scambi culturali, lezioni di lingua esperanto, conferenze, gruppi di lavoro, escursioni, concerti, vita notturna, sole, mare e… cibo fantastico, naturalmente!

Il Festival apre le sue porte a tutti, giovani e meno giovani: l’importante è non lasciare a casa l’entusiasmo e la voglia di partecipare alle numerose attività appositamente studiate per tutti gli ospiti. E, soprattutto, meglio non dimenticare di iscriversi: prima si fa, meglio è!

È la tua prima volta all’Internacia Junulara Festivalo – IJF?

Non sai cos’è, perché viene organizzato e in cosa consiste?

Metti subito da parte i tuoi dubbi e consulta l’apposita pagina (in italiano e in inglese) dedicata a quelli che, come te, non sono mai stati ad un IJF.

Scommetti che il passo successivo sarà il modulo di iscrizione?

Se invece avete già preso parte alle edizioni precedenti dell’Internacia Junulara Festivalo – IJF e siete ansiosi di sapere quali novità e sorprese vi attendono, visitate l’apposita pagina in esperanto dedicata all’IJF 2013.

Per informazioni puoi contattarci all’indirizzo: [email protected]

Visita il sito dedicato al Festival! Ecco il link!

Torna all'inizio